Intelligenza artificiale e diritti fondamentali

Università di Torino
Università del Piemonte Orientale

27 giugno 2022
h 9:00 | h. 15:30

Intelligenza artificiale e diritti fondamentali

Aula H6, Campus Luigi Einaudi | Lungo Dora Siena 100/a, Torino https://unito.webex.com/meet/mia.caielli

La discriminazione nell’era digitale
9:15 | Saluti istituzionali

9:30 | Introduce e modera
Prof.ssa Mia Caielli, Professoressa associata di diritto pubblico comparato presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Torino e Responsabile scientifica del Progetto di ricerca MAECI,“Intelligenza artificiale e nuove sfide per i diritti fondamentali: eguaglianza e giusto processo”

9:45 – 10:15 | Interventi
Prof.ssa Serena Vantin, Ricercatrice a tempo determinato tipo b) (senior), Dipartimento di Filosofia e Comunicazione, Università degli studi di Bologna, presentazione del Volume “Il diritto antidiscriminatorio nell’era digitale”
10:30 – 10:50
Dott.ssa Ludovica Paseri, Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Torino, “Design, sviluppo e applicazione dell’IA nell’ambito della ricerca scientifica: il diritto umano alla scienza aperta contro la discriminazione”
11:00 – 11:20
Dott.ssa Paola Aurucci, Assegnista di Ricerca presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Torino, “Protezione e libera circolazione dei dati personali nel contesto della ricerca scientifica”
11:30 – 11:50
Dott. Pietro Dunn, Dottorando di ricerca in “Law, Science and Technology” presso l’Università degli studi di Bologna (CIRSFID- AI) e presso l’Università del Lussemburgo (FDEF), “La moderazione automatizzata dei contenuti in rete: profili problematici alla luce della libertà di espressione e del principio di uguaglianza”
12:30 – 14: 30 | Pausa
Intelligenza artificiale e giustizia penale
Modera: Prof.ssa Serena Quattrocolo, Professoressa ordinaria di diritto processuale penale presso l’Università del Piemonte Orientale “A. Avogadro”
14:30 – 15.00 | Intervento
Prof. Michele Caianiello, Professore ordinario diritto processuale penale presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Bologna, “Processo penale e transizione digitale”